Pagine

mercoledì 24 dicembre 2008

Buon Natale

Ti giunga il mio migliore Augurio di un Sereno Natale e che il 2009 possa riservarti tutte le cose belle che desideri.

Ti regalo un pensiero bellissimo.
Giancarlo Fornei

“Fare tutto ciò che posso è normale, fare al di là delle mie capacità è una sfida, dove finiscono le mie capacità comincia la mia fede ed una forte fede vede l'invisibile, crede l'incredibile e riceve l'impossibile”

Daisaku Ikeda, filosofo e maestro buddista, educatore, scrittore…

martedì 16 dicembre 2008

Luci e Ombre del Convegno “Vincere con la Mente”

Come aumentare le performance sportive allenando la mente.

Pietrasanta, giovedì 11 dicembre 2008. La sala del Chiostro Sant’Agostino, all’interno della Biblioteca Comunale, è semplicemente splendida. Alle sue pareti, vi sono traccia di vecchi affreschi, che testimoniano come Pietrasanta, in Versilia (Toscana) sia effettivamente una “Piccola Atene” in fatto di arte e cultura.

Il convegno è cominciato con la classica mezzora di ritardo, non tanto per colpa mia (ero puntualissimo), quanto per un problemino al video proiettore che non ne voleva sapere di interagire con il mio portatile.

Sono stato “salvato” da Massimo Lucchesi, persona gentilissima nonché proprietario del portale www.allenatore.net e presente per l’occasione.

Organizzato dalla Società USD Pietrasanta Marina 1911, il convegno rientrava nella consueta conferenza di fine anno, in base alla disposizione contenute nel Comunicato n° 1 della F.I.G.C. Settore Giovanile e Scolastico di Roma.

Presenti l’Assessore allo Sport del comune di Pietrasanta, Dott. Alessandro Alessandrini e il Rappresentante della FIGC di Lucca Giuseppe Battistoni, il caro amico e giornalista de Il Tirreno Michele Morabito. E, naturalmente, tutte le massime cariche societarie del Pietrasanta: dal Presidente Serafino Coluccini, al Vice Presidente Carlo Ciaponi, sino a Nicola Bertoni il Direttore Generale.

E le altre personalità? Mi dispiace affermarlo: ma la grande sala era per metà vuota.

Le luci del convegno.
Su tutto, tre cose:
1. la presenza di Massimo Lucchesi, proprietario di uno dei portali più importanti in Italia che tratta tematiche per gli allenatori di calcio. Massimo si è dimostrato molto interessato alle argomentazioni trattate e mi auguro, sinceramente, che possa fungere da “cassa di risonanza” al Convegno;

2. la Società Pietrasanta al completo. In primis il Presidente Coluccini, il Vice Ciaponi e il Direttore Generale Bertoni, cui mando il mio sentito ringraziamento e plauso. Hanno dimostrato coraggio ad organizzare un convegno del genere e attenzione ai cambiamenti e alle innovazioni che il mondo del calcio può trarre da quello che io considero il nuovo fenomeno dei prossimi anni: l’Allenamento Mentale;

3. l’aver gettato un seme nel giardino del calcio. Sono certo che entro i prossimi due/tre anni, questo seme germoglierà e comincerà ad impollinare le tante società di calcio e sportive presenti anche in Italia. Io non mi arrendo e continuo a seminare.

A ciò, posso aggiungere le molte domande dei partecipanti. Pochi, ma buoni. Segno di un vero interesse per l’argomento.

Le ombre del convegno.
Anche in questo caso, tre cose:
1. la scarsa presenza del pubblico e soprattutto, degli addetti ai lavori di altre società sportive. Come se l’argomento dibattuto fosse la più gran cavolata di questo mondo. O forse, come se le società calcistiche e sportive della zona, fossero già tutte delle “Vincenti” e non abbisognassero di nuove idee e miglioramenti. Peccato, hanno perso un’occasione per imparare qualcosa di nuovo (ammesso che abbiano ancora l’umiltà di imparare qualcosa);

2. la scarsa presenza di allenatori e giocatori delle giovanili dello stesso Pietrasanta Marina. In questo caso mi viene da sospettare che la “comunicazione” tra la Società ed i Suoi affiliati sia venuta meno. Perché in caso contrario, debbo pensare ancor di peggio, ovvero: che giocatori e allenatori se ne siano molto sbattuti dello sforzo organizzativo societario.

Ma, naturalmente, essendo io uomo molto ironico (che si prende in giro per primo), posso anche pensare che gli stessi giocatori e allenatori, non siano venuti meno nei confronti della società, bensì, se ne siano semplicemente sbattuti del contenuto del convegno, considerandolo poco “illuminante”;

3. la totale mancanza della prima squadra. Ho faticato a trovare, in sala, un solo giocatore o membro dello staff tecnico. Persino il mio buon amico Cristiano Ciardelli mancava. Ma sicuramente saranno tutti giustificati.

Pazienza, sarà per un'altra volta. Nel frattempo farò un pò di sana autocritica. Per quanto riguarda il Convegno vero e proprio, puoi scaricare il file di presentazione in powerpoint da questo link.

Cosa aggiungere di più? Adesso ho capito perché Christian Lattanzio, l’attuale Mental Trainer più famoso in Inghilterra e forse in Europa, (attualmente responsabile di programmi di mental training presso squadre under 18 come Tottenham Hotspurs, West Bromwich Albion e West Ham United) è “scappato” dall’Italia.

Christian, se c’è posto in Inghilterra, chiamami, che vengo anch’io.

In chiusura, saluto Elena Francesconi per l’ottima assistenza offertami e il Dirigente del Pietrasanta Alberto Puccetti, che mi ha gentilmente introdotto e coadiuvato per tutta la serata.

Sono le 18, 05. Vado a prepararmi, perché questa sera sono sempre in Versilia, ma per una delle mie conferenze: Ti aspetto alla Trattoria da Pucci per una serata all’insegna dell’allenamento mentale approcciato con ironia ed il sorriso sulla faccia.

Sono stato troppo ironico? Cattivo e velenoso nei commenti? Lasciami un Tuo commento al post.

Giancarlo Fornei
Formatore Motivazionale & Mental Coach Sportivo
“Che aiuta le persone a raggiungere un obiettivo in 5 passi”

Autore dell’ebook motivazionale PENSO POSITIVO

venerdì 12 dicembre 2008

Le foto del Convegno VINCERE CON LA MENTE svolto a Pietrasanta

Eccoti le foto del Convegno su Sport & Mente svoltosi ieri sera a Pietrasanta (Versilia -Toscana). A giorni preparo anche un articolo sulla serata. Nel frattempo gustati le foto.
Un salutone
Giancarlo Fornei


















La bellissima Sala con gli affreschi alle pareti.


















La presentazione del Convegno ad opera di Alberto Puccetti, Dirigente del Pietrasanta Marina.


















Mentre rispondo alle domande della platea


















Qui mi ero galvanizzato e alzato addirittura in piedi.

mercoledì 10 dicembre 2008

Due conferenze su sport & mente in una settimana, Ti aspetto in Toscana

Domani sera alle 21 Ti aspetto a Pietrasanta, in Toscana, presso lo splendido salone Sant'Agostino, situato all’interno della Biblioteca Comunale, al Convegno Sportivo organizzato dalla Società USD Pietrasanta Marina 1911 dal titolo

VINCERE CON LA MENTE
"Come aumentare le performance sportive allenando la mente".

Il relatore sono io e aspetto Te e tutte le amiche e amici che Vuoi portare. Sono invitate tutte le Società calcistiche della Toscana, nonchè amiche ed amici sportivi che vogliono saperne di più sull'Allenamento Mentale e le potenzialità della nostra mente.

L’ingresso è gratuito e per maggiori informazioni chiama pure Elena dell' USD PIETRASANTA MARINA 1911 - allo 0584/745256.

Ti aspetto e lasciami un Tuo commento al post.

Giancarlo Fornei
Formatore Motivazionale & Mental Coach Sportivo
“Che aiuta le persone a raggiungere un obiettivo in 5 passi”

Autore dell’ebook motivazionale PENSO POSITIVO

ps
Ti ricordo che martedì 16 dicembre alle 21, sono ospite della Trattoria da Pucci, a Strettoia di Pietrasanta. Per info su questa conferenza, clicca qui e scarica il programma degli incontri.

venerdì 5 dicembre 2008

Quanto vale l’esperienza di vita di una persona?


Quanto valgono vent’anni passati a Valorizzare gli altri? Quanto vale trasmettere gli errori compiuti ed appresi sulla propria pelle?

“Tanto, veramente tanto. Perché l'esperienza di vita non ha prezzo. Perché l'esperienza di vita è UNICA.

A Natale Regala e Regalati gli Ebook di Giancarlo Fornei.

Questo Natale regala e regalati uno dei miei ebook, frutto di oltre 22 anni di esperienze dirette nel campo del marketing dei servizi prima e della Crescita Personale dopo.

Oltre vent’anni passati ad aiutare e Valorizzare gli altri.

Passati ad insegnare a Pensare in Positivo, a come far crescere l’Autostima, a come alimentarla continuamente. Passati ad insegnare a Comunicare Bene, a Credere in se Stessi, a non mollare mai. Passati a Motivare ogni tipo di persona.

Nei miei ebook trovi poca teoria e moltissima esperienza. Nei miei ebook, parlo di consigli ma anche di errori, in modo che Tu possa esserne consapevole e cercare di evitare di commetterli a Tua volta.

I miei ebook sono scritti con il “Cuore”.

In maniera semplice, con un linguaggio immediato e senza tanti giri di parole. I miei ebook sono scritti con passione, tanta PASSIONE ed ENTUSIASMO. Quella che ha contraddistinto tutta la mia vita, nel bene ed anche nel male.

Acquistali con fiducia, Clicca qui per info

mercoledì 3 dicembre 2008

Vincere con la Mente - Convegno su Sport & Mente a Pietrasanta - Versilia (Toscana)


Come aumentare le performance sportive allenando la mente.

Sono lieto di informarti che Giovedì 11 dicembre 2008 con inizio alle 21,00, presso lo splendido salone Sant'Agostino, situato all’interno della Biblioteca Comunale, a Pietrasanta in Versilia (Toscana), la Società USD Pietrasanta Marina 1911 ha organizzato, come ormai sua consuetudine da molti anni, un Convegno Sportivo di fine anno molto importante.

Quest’anno il tema è “Vincere con la mente – come aumentare le performance sportive allenando la mente” ed ho sia il piacere sia l’onore di essere stato invitato a raccontare le mie esperienze di fronte ad una platea molto importante, composta dalle massime autorità calcistiche e principalmente da addetti ai lavori.

Oltre ad importanti personalità Pietrasantine, saranno, infatti, presenti tutte le massime autorità calcistiche della Provincia di Lucca e della Toscana: dalla FIGC al Coni. Sino a molte società, giunte da ogni parte della regione ed anche da fuori.

Al convegno parteciperanno, inoltre, tutte le squadre del Pietrasanta Marina, dalle giovanili alla prima squadra.

Ho accettato subito e di buon grado l’invito fattomi dai massimi Dirigenti del Pietrasanta Marina per due motivi:

1. Perché dimostra come, nonostante l’esperienza fatta come mental coach della prima squadra non sia stata del tutto positiva, il rapporto con la società sia rimasto ottimo ed improntato alla reciproca stima e fiducia;

2. Perché mi permette di poter parlare di un argomento a me molto caro, come l’allenamento mentale nel calcio.

Sono dunque grato alla Società Pietrasanta Marina per l’invito e per l’opportunità che mi offre di raccontare a giocatori, allenatori, dirigenti, addetti ai lavori e famigliari, come sia possibile aumentare le performance sportive e, nella fattispecie quelle calcistiche, usando l’allenamento mentale in affiancamento al tradizionale allenamento.

La capacità della mente di “influenzare” le performance sportive di un giocatore è ormai un fatto assodato e, se alle tre tradizionali aree di allenamento di un calciatore - ovvero quella tecnica, tattica e fisica - si prendesse l’abitudine di affiancare anche quella mentale ed emotiva, le performance sportive subirebbero dei miglioramenti fantastici.

Come dice anche Christian Lattanzio, l’attuale mental trainer più famoso e conosciuto in Europa, “Queste quattro aree formano un sistema e, come tutti i sistemi, si basa sulla forza e sulla tenuta di tutte le sue componenti. Una debolezza in un’area del sistema determina la debolezza dell’intero sistema”.

In parole ancor più semplici, significa che se un calciatore viene preparato al meglio nelle prime tre aree ma è debole nella parte mentale, finisce per rendere debole tutto il sistema e, di fatto, e, di fatto, è un giocatore incompleto. Direi che lo vediamo tutte le domeniche anche sui campi di calcio della serie A.

A tale proposito, cito una ricerca del 2003/04 della British Psychology Society, la quale afferma che l’allenamento mentale proposto in maniera professionale ed integrato nel programma di allenamento globale, può migliorare le prestazioni sportive fino al 57%.

Secondo altre fonti americane, l’atteggiamento mentale può incidere sulla performance sportiva addirittura per il 90%.

Indipendentemente a quale percentuale statistica Vuoi credere, resta il fatto che anche il 57% è un numero straordinario, che deve farti pensare che oltre alla preparazione fisica del calciatore è importante anche quella mentalmente.

In Italia siamo ancora molto indietro con l’inserimento di una figura come il mental coach che possa allenare mentalmente il giocatore di calcio ed affiancare l’allenatore tradizionale, prestando le sue competenze normalmente come un qualsiasi allenatore dei portieri, un preparatore atletico o un nutrizionalista.

Nazioni come gli Stati Uniti, i paesi Scandinavi, la Cina e l’Australia (dove in molti sport questa figura e questa metodica di allenamento è già ben radicata) o come la stessa Inghilterra, dove nel calcio è avanti anni luce a noi, dimostrano a tutto il mondo sportivo come “allenare la mente” possa fare la differenza a vincere.

In chiusura, è paradossale notare come l’Inghilterra e la Premiership siano all’avanguardia nell’allenamento mentale.

Ma soprattutto, è paradossale come il mental trainer più ricercato, attualmente responsabile di programmi di mental training presso squadre under 18 come Tottenham Hotspurs, West Bromwich Albion e West Ham United sia l’italianissimo Christian Lattanzio.

Ti aspetto giovedì 11 dicembre a Pietrasanta, in Toscana, per partecipare ad una grande serata in cui parlerò di calcio, delle potenzialità della nostra mente e, naturalmente, di “allenamento mentale”.

L’ingresso è gratuito, porta tutte le persone che Vuoi e lasciami un Tuo commento al post.

Giancarlo Fornei
Formatore Motivazionale & Mental Coach
“Che aiuta le persone a raggiungere un obiettivo in 5 passi”

Autore dell’ebook motivazionale PENSO POSITIVO