Pagine

martedì 27 novembre 2012

Una frase di Michael Jordan



"Ci sono tre tipi di persone, quelli che fanno accadere le cose, quelli che guardano accadere le cose e quelli che si stupiscono di ciò che accade".

"Ho sempre creduto che se lavori sodo il successo arriva.
Non faccio mai le cose a metà, perché se lo facessi avrei metà dei risultati".

Michael Jordan

domenica 4 novembre 2012

La formula magica per vincere nello sport...

Il tuo stato d'animo interno riguarda e riflette l'esperienza, emozionale e psicologica, che stai vivendo in quel particolarissimo momento e, gli stati interni, determinano considerevolmente le tue scelte riguardo al comportamento da assumere e alle tue risposte.

Mi spiego con parole ancora più semplici, ecco il processo completo: esperienza emozionale = stato d'animo = comportamento.

Eccola la formula magica.

Voglio dire che per ogni esperienza emozionale, positiva o negativa, ci sarà da parte tua una risposta interna, il famoso stato d'animo, che inevitabilmente genererà in te, un'azione o una non azione, un comportamento.


Tratto da "Come allenare la mente a vincere nello sport" di Giancarlo Fornei

giovedì 1 novembre 2012

Zanardi: "A Rio ci sarò, anche se a 50 anni"




"A Rio, ci sarò.
Si, certo, me lo dovrò guadagnare, ma ci sarò.
E se ci vado, non è per vedere la spiaggia".

In un'intervista al mensile "GQ", Alex Zanardi prenota un posto ai Giochi paralimpici 2016 dopo avere sbancato Londra 2012 nell'handbike.

"Non sono Superman e nemmeno Padre Pio.
Ho patito l'inferno nei centri di riabilitazione, ho visto molti atri patirlo.
Persone che si arrendono sfinite dal dolore, dalla disperazione.
Ma le cose possono essere fatte.
L'importante è desiderare.
E io ho desiderato tanto".


Fonte: La Nazione, 31/10/12