Pagine

domenica 21 settembre 2008

Le quattro aree di allenamento di un calciatore

Quante sono le aree di allenamento di un calciatore? Ho posto questa domanda a tantissimi calciatori giovani, dilettanti e semi-professionisti. La maggior parte di loro mi ha risposto uno sconvolgete n° 3.

Secondo la maggior parte di loro e, purtroppo, di molti addetti ai lavori (allenatori, direttori tecnici, direttori generali, presidenti, ecc.), le aree di allenamento di un calciatore sono solo tre. Ed esattamente:

TECNICA;
TATTICA;
FISICA.

Sbagliato, le aree di allenamento di un calciatore sono 4. Ovvero, alle prime tre, devi aggiungere la più importante, quella MENTALE ed EMOTIVA.

Ti dirò di più, la quarta area è in assoluto la più importante. Quella che permette alle prime tre, di svolgere correttamente il proprio lavoro, nonché sviluppare tutte le potenzialità del calciatore.

Prova ad immaginare di essere un calciatore. Cosa Te ne fai di una buona tecnica, di essere tatticamente perfetto e di aver allenato il fisico in maniera ottimale se, quando entri in campo, la Tua Mente comincia a fare i capricci, creando dubbi e paure, e il Tuo dialogo interno comincia a dirti che “hai paura”, oppure che “non Ti senti pronto” ed ancora che “forse non sei all’altezza”?

Nulla. Purtroppo, non Te ne fai di nulla. In questo modo hai vanificato il lavoro di preparazione di una settimana, a volte di un mese, o peggio, di tutto il precampionato.

Se invece lavori sull’allenamento mentale, paradossalmente, oltre a stare meglio mentalmente ed emotivamente, lo stesso può aiutarti a focalizzarti meglio sulla tecnica, sulla stessa tattica e sviluppare al massimo anche il lavoro fisico. Perché quando stai bene con la MENTE, tutto Ti riesce in maniera perfetta.

Mi sforzo di ripeterlo ad ogni singolo calciatore con il quale ho il piacere di lavorare: la quarta area è la più importante, sviluppala.

Oggi, dalle pagine di questo blog voglio ripeterlo anche a tutte le persone che orbitano nel mondo del calcio, dagli allenatori tradizionali ai direttori tecnici, dai direttori generali ai presidenti, ecc. La quarta area è la più importante in assoluto, abbiate il coraggio di svilupparla.

Lo conferma anche uno studio di Christian Lattanzio, noto Mental Trainer italiano, trasferitosi a Londra in Inghilterra, alla corte di squadre di calcio famose, come il West Ham United, il Manchester United, il Chelsea e la nazionale inglese under 17.

Christian è uno dei migliori Mental Trainer e formatori di coach che ci sia attualmente in giro. Se lo dice anche lui, che senza dubbio è più famoso e bravo di me, puoi fidarti.

Conoscevi la quarta area di allenamento di un calciatore? Lasciami un Tuo commento al post.

Giancarlo Fornei
Formatore Motivazionale & Mental Coach Sportivo
“Che aiuta le persone a raggiungere un obiettivo in 5 passi”

Autore dell’ebook motivazionale Penso Positivo e del programma di coaching mentale per aiutare gli sportivi a raggiungere gli obiettivi, chiamato: “Mental Coaching per Obiettivi in 5 Passi”.

Nessun commento: